2021/ Mar Caritas, nuovo IBAN

La Caritas parrocchiale assiste ogni settimana decine di famiglie italiane e straniere con diversi bambini.
Si distribuiscono in modo mirato generi alimentari, indumenti e aiuti in denaro.

2021/ Feb Cantemus Domino di don Lino Pigatto

Cantemus Domino è un volume che il nostro don Lino, ha edito in occasione del 60° anniversario di consacrazione sacerdotale. Nella premessa scrive:
«Per l’occasione sono stato invitato – e lo dico con grande modestia […] – a rendere noti alcuni canti per soli, assemblea e coro nati in periodi diversi della mia vita pastorale.[…]

2021/ 10 Gen – Concorso Presepi 2020/2021

Una vera esplosione di idee mescolata alla fantasia ha sorpreso la giuria del nostro tradizionale concorso presepi.
All’edizione 2020/2021, organizzata dagli animatori dell’oratorio Pio X in modalità online, hanno partecipato ventidue piccoli e grandi campioni dell’arte natalizia. Non è stato facile assegnare i posti per-ché ogni presepe, anche il più piccolo, era particolare e meritava una singolare attenzione. Perciò si è deciso di premiare più di tre opere della creatività familiare:
Al terzo posto presepi: “Entusiasmo del cuore” realizzato da Eva Maria Ester e Letizia; “Quotidianità” realizzato da Orlando e Giovanni.

1 Gen 2021 – Giornata mondiale della Pace

Dal Messaggio di Papa Francesco per la 54.ma Giornata mondiale della pace, celebrata il primo gennaio 2021, solennità di Maria Santissima, Madre di Dio.
La cultura della cura, come “impegno comune, solidale e partecipativo per proteggere e promuovere la dignità e il bene di tutti”, e “disposizione ad interessarsi, a prestare attenzione, alla compassione, alla riconciliazione e alla guarigione,al rispetto mutuo e all’accoglienza reciproca”, costituisce una via privilegia-ta per la costruzione della pace, per “debellare la cultura dell’indifferenza, dello scarto e dello scontro, oggi spesso prevalente”.

Sullo stesso tema Papa Francesco è intervenuto anche all’Angelus del 1° gennaio:
Si deve sviluppare “una mentalità e una cultura del “prendersi cura”, al fine di sconfiggere l’indifferenza, lo scarto e la rivalità, che purtroppo prevalgono”.
“Questo tempo, donatoci dal Signore, sia speso per la nostra crescita uma-na e spirituale, sia tempo per appianare gli odi e le divisioni, sia tempo per sentirci tutti più fratelli, sia tempo di costruire e non di distruggere, pren-dendoci cura gli uni degli altri e del creato”.

Link al messaggio completo