Caritas

CHI SIAMO

La Caritas parrocchiale di Sant’Andrea presieduta dal Parroco è un gruppo di volontari rappresentato in Consiglio Pastorale da una commissione e in stretto collegamento con la Caritas Diocesana. Collabora in completa sinergia con i vari ambiti pastorali (catechesi, liturgia, famiglia, oratorio, giovani) con un ruolo sia propositivo che operativo. I volontari sono 15 tutti con mansioni diverse e complementari.

COSA FACCIAMO

La Caritas ha l’obiettivo di animare la parrocchia alla testimonianza della carità, di aiutare ed educare tutti a viverla non solo come fatto privato, ma come esperienza comunitaria, costitutiva della Chiesa. L’intento non è un semplice monitoraggio dei bisogni da assistere, ma lo sforzo di rileggere e interpretare le situazioni considerando il valore delle persone partendo da fatti concreti -bisogni, risorse, emergenze- mediante l’ascolto l’osservazione e il discernimento; una vera e propria scelta di costruire e proporre percorsi educativi in grado di incidere concretamente nella vita delle persone e della comunità.

CENTRO DI ASCOLTO CARITAS

Nato nel 2001 per volontà della forania di Portogruaro, il Centro di Ascolto svolge un servizio concreto sul fronte del disagio affiancato dalle Caritas parrocchiali.

Usa lo strumento del colloquio e dell’ascolto per dare attenzione e soluzioni a chi vive una situazione di bisogno sostenendo sempre la convinzione che ogni uomo è portatore di valori in se stesso in quanto persona, qualunque sia la sua situazione e la sua cultura.

Nel corso dell’ultimo anno sono state vagliate, accompagnate e spesso soddisfatte richieste di lavoro, consulenza, vestiario, ricerca alloggio ed altro ancora.

Il centro in viale presso Oratorio Sant’Agnese è aperto:
Lunedì dalle 15:30 alle 17:30
Mercoledì dalle 10:30 alle 12:30
Venerdì dalle 15:30 alle 17:30

CENTRO PER LA DISTRIBUZIONE DI VIVERI E VESTIARIO

Un importante servizio che la Caritas parrocchiale di Sant’ Andrea svolge è la distribuzione di generi alimentari e vestiario alle famiglie in difficoltà.
L’approvvigionamento (ogni primo martedì del mese) proviene dal Banco Alimentare del Friuli Venezia Giulia, dalla raccolta di generi alimentari offerte dalla Comunità durante le S. Messe e dall’acquisto diretto dallo stesso centro di prodotti di prima necessità che a volte mancano.

La famiglia bisognosa fruisce delle borse alimentari una o due volte al mese.

A svolgere questo servizio sono alcuni volontari che preparano e distribuiscono le borse e tengono la contabilità di magazzino.

 Nello stesso giorno c’è anche la raccolta, la sistemazione e la distribuzione di vestiti, biancheria scarpe e stoviglie. Sono in tanti che ogni settimana donano al centro il loro usato.

Nell’ultimo anno si sono rivolte al centro 70 famiglie (25 italiane – 45 straniere) per un totale di 290 persone. Il centro in via Pio X è aperto:
Martedì dalle 15:00 alle 17:00

FONDO DI SOLIDARIETÀ

La Caritas parrocchiale gestisce un piccolo fondo di solidarietà destinato agli interventi di emergenza nel servizio della carità. Detto fondo viene alimentato sia da offerte libere e personali di parrocchiani generosi e sia da iniziative solidali durante i periodi di Avvento e di Quaresima. La Caritas rende pubblico ogni anno il bilancio.